Turismo: assunzione più semplice

Assunzioni facilitata nel settore del turismo.

Dal 24 novembre 2010, grazie alla legge 183/2010 (collegato lavoro), i datori di lavoro del settore turistico, qualora al momento dell’assunzione non dispongano di tutti i dati anagrafici del lavoratore, possono adempiere all’ obbligo di comunicazione inviando una comunicazione preventiva con i dati identificativi del lavoratore stesso e la tipologia contrattuale di assunzione.

Entro i 3 giorni successivi all’instaurazione del rapporto di lavoro la comunicazione deve essere integrata inviando il modello UNILAV completo.

Ricordiamo che questa modalità non sostituisce le modalità di assunzione d’urgenza o di forza maggiore, ma le affianca.

Condividi:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter
Ricevi aggiornamenti Gratuiti sul Lavoro
Iscriviti gratis!
Non facciamo spam.

Riceverai al massimo due mail al mese.
Autorizzo al trattamento dei dati personali D.L. 196/03

Rispondi