300 Nuovi Posti di Lavoro per la ricostruzione dell’Abruzzo

Nuovo Concorso per favorire lo sviluppo della città dell’Aquila a seguito del disastroso terremoto.
Un concorso pubblico per titoli ed esami finalizzato all’assunzione di 300 risorse a tempo indeterminato da impiegare nella ricostruzione della città dell’Aquila e degli altri 56 Comuni del cratere, colpiti dal sisma del 6 aprile 2009.

I posti di lavoro interessano sono rivolti a laureati e diplomati, i quali dovranno presentare la domanda entro il giorno 11 ottobre 2012 ossia la data di scadenza del bando.
Precisamente sono 128 le unità che verranno assegnate al Comune dell’Aquila, 72 ai Comuni del cratere e 100 al Ministero delle Infrastrutture. Naturalmento come definito nel bando di concorso, è stata prevista una riserva del 50% al personale che abbia maturato un’esperienza professionale di almeno un anno nell’ambito dei processi di ricostruzione, presso la Regione, le Strutture commissariali, le Province interessate, il Comune di L’Aquila e i Comuni del Cratere, con un formale contratto di lavoro.

I profili a concorso per il comune di L’Aquila e i comuni del cratere sono:
– 20 Istruttori Amministrativi
– 27 Istruttori Direttivi Amministrativi
– 12 Istruttori Contabili
– 15 Istruttori Direttivi Contabili
– 49 Istruttori Tecnici
– 75 Istruttori Direttivi Tecnici
– 2 Istruttori Direttivi Geologi

I profili a concorso per il Ministro delle infrastrutture sono:
– 10 Assistenti Amministrativi
– 6 Funzionari Amministrativi
– 4 Funzionari Contabili
– 6 Geometri
– 40 Funzionari Ingegneri
– 24 Funzionari Architetti
– 10 Funzionari Tecnici

I titoli di studio necessari per partecipare ai concorsi per le diverse qualifiche richieste sono indicati nel bando.

La selezione consiste in 4 prove scritte e una orale. I quesiti saranno selezionati da una apposita banca dati di test che sarà disponibile on-line sul sito Ripam Formez almeno 20 giorni prima dello svolgimento della prova. Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione dovesse essere 10 volte superiore al numero dei posti disponibili per ogni profilo, sarebbe introdotto un test di preselezione con quiz.

Le domande di partecipazione ai concorsi indetti per ricostruire L’Aquila, devono essere inoltrate esclusivamente on line tramite il sistema step-one Ripam di formezPA, previo pagamento di 14,62 euro per ciascun concorso cui si intenda partecipare. La domanda deve essere presentata entro il giorno 11 ottobre 2012, data di scadenza del bando.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO con la GUIDA relativamente al reclutamento di 300 unità per la ricostruzione de L’Aquila in seguito al terremoto in Abruzzo.

bando_FormePA

guida alla compilazione della domanda

Condividi:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter
Ricevi aggiornamenti Gratuiti sul Lavoro
Iscriviti gratis!
Non facciamo spam.

Riceverai al massimo due mail al mese.
Autorizzo al trattamento dei dati personali D.L. 196/03

Rispondi