Ingresso dei Lavoratori Stagionali Extracomunitari per il 2012/2013

Tutti gli anni ogni nazione sancise in base alle esigenze lavorative che si pavimentano stagionalmente, un numero massimo di unità lavorative provenienti dall’estero, soprattutto per regolamentare i flussi in entrata di lavoratori extracomunitari.
Il 22 novembre scorso con decreto pubblicato sulla Gazzetta fficiale n.273, il Presidente del Consiglio ha stabilito il numero massimo di unità di soggetti non comunitari che potranno entrane nella nostra nazione al sol fine di svolgere un’attività lavorativa stagionale. Questa quota equivale a 13.860 unità, appartenenti a diverse categorie, come imprenditori, liberi professionisti, società comunitarie, artisti di chiara fama, e 10.500 unità riquarderà l’entità di coloro che ottengono permessi di soggiornoper lavoro subordinato o autonomo.
Le domande vanno inoltrate esclusivamente con la modalità telematica a partire questo dal 7 dicembre scorso e in base al singolo caso verranno compilati appositi modelli:
Modello VA : conversione dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio, formazione professionale in permesso di lavoro subordinato;
Modello VB : conversione dei permessi di soggiorno per lavoro stagionale subordinato;
Modello Z : conversione dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio, formazione professionale in permesso di lavoro autonomo;
Modello LS: nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di permesso di soggiono CE (per lungo periodo) provenienti da uno stato membro;
Modello LS1 : nulla osta al lavoro domenistico per stranieri in possesso di permesso di soggiono CE (per lungo periodo) provenienti da uno stato membro;
Modello LS2 : somanda di verifica della sussistenza di una quota di lavoro autonomo in oissesso di cerTificazione e permesso di soggiorno CE;
Modello A-DOM e B-SUB per i lavoratori di origine italiana residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile;
Modello PS : richiesta nominativa di nulla osta riservata all’assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali.

Condividi:Share on Facebook6Share on Google+0Tweet about this on Twitter
Ricevi aggiornamenti Gratuiti sul Lavoro
Iscriviti gratis!
Non facciamo spam.

Riceverai al massimo due mail al mese.
Autorizzo al trattamento dei dati personali D.L. 196/03

Rispondi