Concorsi alla Banca D’Italia per coadiutori tecnici informatici

La Banca D’Italia ha indetto due concorsi pubblici per l’assunzione in esperimento di coadiutori tecnici per l’elaborazione automatica dei dati.

Questi i due concorsi:

  • n. 7 Coadiutori tecnici esperti nel campo dello sviluppo/manutenzione di applicazioni informatiche, riservato ad elementi con esperienza professionale, documentabile e successiva alla laurea, della durata di almeno 12 mesi, maturata successivamente al 31.12.2005, nel campo dello sviluppo/manutenzione di applicazioni informatiche;
  • n. 9 Coadiutori tecnici esperti nel campo dello sviluppo/manutenzione/gestione operativa di sistemi informatici e/o reti di telecomunicazione, riservato ad elementi con esperienza professionale, documentabile e successiva alla laurea, della durata di almeno 12 mesi, maturata successivamente al 31.12.2005, nel campo dello sviluppo/manutenzione/gestione operativa di sistemi informatici e/o reti di telecomunicazione.

L’età dei candidati ai due concorsi non deve superare i 40 anni, tranne le seguenti eccezioni:

  • è elevato di 1 anno per i coniugati e di 1 anno per ogni figlio fino a un massimo di 2 anni;
  • è elevato di 5 anni nei confronti di vedovi o vedove di dipendenti della Banca d’Italia deceduti in attività di servizio;
  • non è operante per i dipendenti della Banca d’Italia inquadrati in un grado diverso da quello di Coadiutore tecnico che, forniti degli altri requisiti, chiedono di partecipare al concorso.

Termine ultimo per la presentazione della domanda è il 16 febbraio 2009, che dovrà essere presentata online, all’indirizzo https://domande.concorsi.bancaditalia.it .

Condividi:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter
Ricevi aggiornamenti Gratuiti sul Lavoro
Iscriviti gratis!
Non facciamo spam.

Riceverai al massimo due mail al mese.
Autorizzo al trattamento dei dati personali D.L. 196/03

Rispondi