Archivio dell'autore: Giovanni

Informazioni su Giovanni

Consulente del Lavoro dal 1998

Tabelle contributive 2010 lavoratori domestici

Sono state emate le nuove tabelle contributive per il settore dei lavoratori domestici per l’anno 2010: Il calcolo rimane quello consueto ad importo in base alla fascia di appartenenza. CONTRIBUTI INPS anno 2010 Retribuzione oraria effettiva Contributo orario con CUAF (Fra parentesi la quota a carico del lavoratore) Contributo orario senza CUAF (Fra parentesi la […]

Transazione vi rientra anche la rinuncia ad impugnare il licenziamento

La cassazione con sentenza n. 22105 del 2009 si è espressa in modo positivo alla possibilità di far rientrare la rinuncia all’impugnazione del licenziamento tra i diritti che il lavoratore può transigere. Quindi se il lavoratore durante la transazione rinuncia a rivendicare il licenziamento accentanto di fatto somme anche ad altro titolo a stralcio di […]

SIAE… ma bisogna pagare anche l’ENPALS

Non tutti sanno che chi ha il piacere di far esibire degli artisti nel proprio locale, oltre a dover assolvere agli obblighi ormai noti nei confronti della SIAE, dovrebbe assolvere anche quelli nei confronti dell’Enpals (Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo e dello Sport Professionistico).A questo Ente a differenza […]

Malattia e licenziamento per giusta causa

Come sempre anche per i casi che sembrano ovvi deve intervenire la Cassazione. Vi riporto in sintesi il caso della sent. 13596/2009, al lavoratore era stato intimato il licenziamento per giusta causa durante il periodo di malattia, lo stesso impugna il provvedimento chiedendo di essere sentito personalmente, fin qui nulla di opinabile, sta di fatto […]

Indennità di disoccupazione non spetta per part-time annuale

Nuovamente la Cassazione viene ad esprimersi sull’indennità di disoccupazione, stavolta prende in riferimento il part time verticale su base annua, cioè quel particolare contratto in cui un lavoratore si obbliga di prestare la sua attività lavorativa solo su una parte di anno. La Cassazione con sentenza n. 19253/2009 si è espressa in modo uniforme alla […]

Per quanto tempo dovremo subire

Lettera aperta Gent.mo Presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Lecce Dott. Antonio Lezzi, ascolto con estremo piacere le sue parole quando ricorda l’importanza di far riconoscere,  soprattutto dalle istituzioni, il valore, la professionalità e soprattutto il fondamentale ruolo dell’Ordine dei  Consulenti del Lavoro. Infatti sono state le Sue parole pronunciate stamattina in occasione del […]

Dal 1° settembre on line la procedura per la sanatoria colf e badanti

All’emersione del lavoro irregolare di colf e badanti è dedicato ampio spazio, in primo piano, sul sito del ministero dell’Interno. Si comunica che dal 1° al 30 settembre prossimi sarà attiva sul citato sito la procedura on line attraverso cui potrà essere regolarizzata la posizione dei cittadini extracomunitari privi di titolo di soggiorno che svolgono […]

Maternita’ e cocopro proposta di miglioramento

Se, da un lato, la norma (dlgs 276/2003, che disciplina i diritti dei collaboratori a progetto) tutela la maternità “d’ufficio”, dall’altro scoraggia i datori alla instaurazione di collaborazioni con personale femminile, incidendo negativamente sulle occupazioni delle donne. Perché la disciplina della maternità (articolo 66) stabilisce sì che gravidanza, malattia e infortunio del collaboratore non comportano […]

Niente compensazione per cartelle rateizzate

Non hanno possibilità di compensazione dei crediti verso il Fisco con somme iscritte a ruolo le partite oggetto di sgravio, rateazione, sospensione o relative a soggetti deceduti. Neppure possono essere compensate le partite per le quali si sono effettuati versamenti in base alla legge 289/02 (articolo 12), che permetteva la definizione agevolata dei ruoli corrispondendo […]

Lavoro minorile e stage estivi

E’ noto che le scuole alberghiere in genere mandano i loro allievi a svolgere degli tirocini formativi definiti stage in strutture ospitanti, molte scuole non si sono preoccupate di aggiornare la loro modulistica e le loro conoscenze in merito in quanto a seguito della finanziaria 2007 c’è stata l’elevazione dell’obbligo scolastico a 10 anni e […]