Archivio della categoria: Ingiustizie

Nel mondo del lavoro le donne sono ancora discriminate

Un’indagine compiuta dalla Fondazione Rodolfo DeBenedetti evidenzia come le donne nel mondo del lavoro sono ancora discriminate e sottopagate rispetto ai compiti effettivamente svolti. Spesso vittime di svantaggi immotivati a favore dei colleghi maschi. L’indagine si è basata sull’osservazione di trentamila laureati milanesi, diplomati tra il 1985 ed il 2005. Il primo punto che salta […]

Disoccupazione, crisi e suicidi: bisogna riflettere

Con il suicidio di un disoccupato ultracinquantenne le vittime suicide macinate dalla crisi nei soli ultimi due mesi supera le sessanta persone. Il fenomeno comincia a destare preoccupazioni ed è un dato che deve far riflettere chi, ai vertici del Governo e del sistema economico, sta tentando di uscire da questa crisi senza fine mettendo […]

I salari italiani sono tra i più bassi d’Europa anche per l’Ocse

Anche per il 2011 i salari medi italiani restano nella fascia più bassa della classifica Ocse ed europea, ben dietro a tutti i maggiori stati europei e anche alla Spagna. Lo studio è rivelato dall’Ocse nel rapporto Taxing Wages per il 2011. Lo stipendio medio del dipendente italiano è di 25.160 dollari all’anno, assestandosi al […]

Per Eurostat, Italia ha stipendi tra i più bassi d’Europa. Fornero: agire per scardinare la situazione

Secondo il rapporto “Labour market statistics” di Eurostat, che ha terminato pochi giorni fa una ricerca per l’anno 2009, l’Italia è nella fascia bassa d’Europa per la media-stipendi. Lo stipendio medio si attesta intorno ai 23.400 euro annui, a fronte di situazioni notevolmente differenti rispetto agli Stati al top: 56.000 euro per gli stipendi dei […]

La risposta del nostro Governo alla crisi: licenziamenti facili

Ciò che bolle in pentola non sembra essere nessuna pozione magica, anzi, l’opposto. In verità, sembra che si stia per finire classicamente dalla pentola alla brace. La lettera proposta dal Governo italiano all’Unione Europea per provare ad uscire dalla crisi economica è sintetizzabile in due sole frasi: 1-      Pensione a 67 anni sia per uomini […]

I mille morti sul lavoro tra il silenzio di media e istituzioni

Secondo una ricerca dell’Anmil (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi sul Lavoro), nel 2010 gli infortuni mortali sul lavoro sono stati quasi 1000, con una media di 3 morti al giorno. Una strage silenziosa, perché consumata giorno per giorno. E per cui nessuno fa qualcosa di concreto. Immaginiamo che questi mille lavoratori fossero morti tutti insieme […]

Il lavoro nero, la piaga del terzo millennio

È ancora fresca la notizia delle donne lavoratrici decedute in un laboratorio tessile a Barletta a causa del crollo di una palazzina nelle vicinanze. Innegabile il dispiacere di tutti, tuttavia un conto è l’imponderabile, un altro è aver preso tutte le misure necessarie perché qualcosa del genere non avvenga. Le donne lavoravano in nero. “È […]

La pensione? Nemmeno a chi spetta di diritto

Se la pensione diventa sempre più una chimera per i giovani, penserete forse che il problema non sussista per chi ha già lavorato abbastanza durante tutta una vita. Invece, è fresca la notizia diffusa dall’Uil per voce del suo segretario confederale, Guglielmo Loy, del rischio che ben 30.000 lavoratori non vedranno la propria pensione già […]