Archivio tag: corte cassazione

Collocamento obbligatorio degli invalidi

Importante sentenza della Corte di Cassazione in materia di collocamento obbligatorio degli invalidi. Con sentenza n.13285 del 31 maggio 2010 ha affermato che vi può essere l’assunzione di un disabile a tempo determinato senza che sia necessario indicarne le ragioni che giustificano tale scelta a termine.

Dare del “pazzo” al Capo non è reato

Quante volte in ufficio rischiamo di perdere le staffe e lasciarsi andare in imprecazioni, parolacce e volgarità? E quante volte avremmo voluto dare del pazzo al “capo” che ci tratta male, con stipendio da fame e turni massacranti? Bene tutto questo oggi è possibile (nei limiti) senza rischiare il posto di lavoro. A dirlo è […]

Molestie sessuali sul lavoro: maxirisarcimento per le vittime

Le molestie sessuali sul posto di lavoro è la cosa più spregevole che possa esistere. Lede il diritto e la dignità del lavoratore, posto in una condizione di subordinazione rispetto al datore di lavoro. Per questi motivi la sentenza n. 12318/2010 della Sezione Lavoro della Corte di Cassazione non fa certo sconti. Chi è vittima […]

Illegittimo il licenziamento dell’invalido se ci sono posti vacanti

Il lavoratore invalido non può essere licenziato se nell’azienda ci sono posti compatibili con la sua menomazione anche se occupati da altri dipendenti. Questo quanto stabilito dalla sentenza della Corte di Cassazione con la sentenza 24091/2009.