Archivio tag: datore di lavoro

Immigrazione: datore di lavoro e lavoratore firma congiunta

Il Ministero dell’interno ed il Ministero del lavoro hanno diramato la Circolare  n. 2891 del 18 giugno 2010 per contrastare il lavoro nero degli immigrati. Il datore di lavoro dovrà accompagnare personalmente l’immigrato allo sportello unico per la firma del contratto di soggiorno.

INPS:procedura di domande relative allo sgravio contributivo

L’INPS ha comunicato che dalle ore 15,00 del 21 giugno alle ore 23,00 del 11 luglio 2010 potranno essere trasmesse via internet – sia singolarmente che tramite i flussi XML- le domande utili a richiedere lo sgravio per l’anno 2009. Con circolare n. 39/2010 sono stati illustrati i contenuti del beneficio contributivo  previsto dalla legge […]

Rivalutazione del reddito familiare per l’assegno familiare

L’INPS informa che a decorrere dal 1° luglio 2010 sono stati rivalutati i livelli di reddito familiare ai fini della corresponsione dell’assegno per il  nucleo familiare alle diverse tipologie di nuclei. In base ai calcoli effettuati dall’ISTAT, la variazione percentuale dell’indice dei prezzi al consumo tra l’anno  2008 e l’anno 2009 è risultata pari allo […]

Molestie sessuali sul lavoro: maxirisarcimento per le vittime

Le molestie sessuali sul posto di lavoro è la cosa più spregevole che possa esistere. Lede il diritto e la dignità del lavoratore, posto in una condizione di subordinazione rispetto al datore di lavoro. Per questi motivi la sentenza n. 12318/2010 della Sezione Lavoro della Corte di Cassazione non fa certo sconti. Chi è vittima […]

Datore di lavoro apparente e contribuzione valida

Importante chiarimento in materia di datore di lavoro apparente e contribuzione valida. Con sentenza n. 8451 del 9 aprile 2010, la Corte di Cassazione ha affermato che il pagamento dei contributi da parte dell’intermediario (c.d. datore di lavoro apparente) ha effetto estintivo del debito contributivo del datore di lavoro effettivo, totale o parziale, a seconda […]

Al via le procedure on line per i nulla osta del decreto stagionali 2010

Dalle ore 08.00 del giorno 21 aprile 2010, sino alle ore 24.00 del 31 dicembre 2010, i datori di lavoro possono presentare le domande di nulla osta per lavoro stagionale previste dal Decreto Flussi 2010, utilizzando l’apposito programma disponibile per il download all’indirizzo: http://nullaostalavoro.interno.it/Ministero/download. Il decreto flussi 2010 consente l’entrata in Italia di lavoratori extracomunitari […]

Litigare in Ufficio Fa Bene

Secondo uno studio svedese, trattenere la rabbia in un ambiente lavorativo a dir poco stressante, può comportare gravi problemi per il benessere del cuore dei lavoratori di sesso maschile. Quindi perchè trattenersi la rabbia dentro e affogarla in silenzio, la ricerca svedese, molto meglio un sano confronto, anche se questo comporta una discussione accesa, con […]

Influenza A: le norme per i luoghi di lavoro

Il Ministero della Salute, d’accordo con il Ministero del Lavoro, ha comunicato quali misure adoperare sui luoghi di lavoro per evitare il contagio dell’influenza pandemica AH1N1v. I sintomi dell’influenza comprendono generalmente febbre, accompagnata almeno da tosse e mal di gola; possono manifestarsi anche altri sintomi quali mal di testa, debolezza, malessere generale, raffreddore e costipazione, […]

Concorso di colpa nell’infortunio del datore di lavoro

Importante sentenza della Cassazione sulla responsabilità del datore del lavoro in caso di infortunio. Con sentenza n. 19494 del 10 settembre 2009, la Cassazione ha affermato che in caso di infortunio sul lavoro, l’eventuale colpa del lavoratore, dovuta ad imprudenza, negligenza o imperizia, non elimina quella del datore di lavoro.

Prospetto informativo per l’occupazione dei lavoratori disabili

Il Ministero del Lavoro ha comunicato che dal 1° gennaio 2009 i datori di lavoro pubblici e privati che occupano almeno 15 dipendenti, soggetti alle disposizioni sul collocamento obbligatorio, sono tenuti ad inviare un prospetto informativo con la situazione occupazionale ai fini dei successivi adempimenti di legge, obbligatoriamente in via telematica. Nella comunicazione occorre indicare […]