Archivio tag: lavoratore

Contratto a termine e nome del sostituto

La Corte di giustizia europea, con sentenza n. C–98/09, ha sentenziato che il contratto a tempo determinato, stipulato per ragioni di carattere sostitutivo, che non contenga il nome del lavoratore assente non è contrario alla clausola n. 8 dell’Accordo quadro europeo.

Il datore di lavoro troppo tollerante perde il diritto di licenziare

Il datore del lavoro troppo tollerante verso le assenze del lavoratore potrebbe avere ripercussioni  negative sui suoi diritti. La sezione lavoro della Corte di Cassazione, con sentenza n. 11342 dell’11 maggio 2010, ha stabilito che il datore di lavoro perde il diritto di licenziare se assume un atteggiamento tollerante rispetto alle ripetute assenze dei suoi […]

Illegittimo il licenziamento dell’invalido se ci sono posti vacanti

Il lavoratore invalido non può essere licenziato se nell’azienda ci sono posti compatibili con la sua menomazione anche se occupati da altri dipendenti. Questo quanto stabilito dalla sentenza della Corte di Cassazione con la sentenza 24091/2009.

Anche il medico di base può effettuare visite mediche per il lavoratore minorenne

Importante risposta del Ministero del Lavoro in merito al quesito posto dalla Direzione Provinciale del Lavoro di Modena in materia di Lavoro, dove è stata operata l’abolizione dell’obbligo di presentazione delle certificazioni di idoneità al lavoro.

Diritto di congedo al Padre anche con madre casalinga

Importante novità in merito alla possibilità di riconoscere al padre lavoratore il diritto di congedo anche in determinate condizioni familiari. Secondo la direzione Direzione generale per la Tutela delle Condizioni di Lavoro (circolare B/2009 prot. 15/V/0008494/14.01.05.04 del 12/05/2009) il diritto di congedo, durante il primo anno di vita del bambino,  spetta anche al Padre lavoratore anche quando […]