Il Lavoro Minorile visto con gli occhi dei piccoli

27 Gen    Ingiustizie

Il lavoro minorile toglie dignità a bambini e ragazzi che lo subiscono.

Nel mondo sono circa 218 milioni i minori a cui è negata la capacità di giocare e la spensieratezza della loro età.

Cose che nessuno mai potrà restituirgli più nella vita.

La proposta del governo di equiparare il primo anno di apprendistato, a 15 anni, all’ultimo della formazione dell’obbligo certo non aiuta la visione più ampia di un’educazione pedagogica adeguata.

A Roma, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio sarà allestita una mostra per capire come vedono questa amara realtà i protagonisti.

Il lavoro minorile attraverso gli occhi dei bambini” è una mostra internazionale con disegni fatti da bambini di tutto il mondo per testimoniare le varie forme di sfruttamento del lavoro minorile.

E’ anche un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica a questa nuova forma di schiavitù di cui spesso i canali ufficiali d’informazione si occupano poco.

L’iniziativa nasce dall’idea dell’Associazione GenevaWorld, in collaborazione con l’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo), il Comune di Roma, il dipartimento per le Pari Opportunità e le Nazioni Unite.

Rispondi