Gli Incentivi del Governo nel settore Tessile e Cantieristico

31 Mar    Norme e Leggi, Varie

La scorsa settimana, il Consiglio dei Ministri ha approvato un Decreto Legge, che stanzia incentivi per quanto riguarda il settore tessile e cantieristico, al fine di far fronte alla crisi aziendale e sostenere il sistema produttivo.

Come ha riferito il Ministro per lo Sviluppo Economico Claudio Scaiola: “La ripresa è lenta ed imminente, e lo scopo di questo decreto è di sostenerla e favorirne la crescita”. Soprattutto il Governo mira al miglioramento dell’eco-sostenibilità ambientale, l’innovazione e la sicurezza sugli ambienti di lavoro. E secondo il Governo i settori che hanno vissuto con maggior difficoltà il momento di crisi, sono proprio il settore tessile e artigianale, ma non solo, ecco perchè si sono fissati dei punti cardine in questo decreto che mira ad una mobilità più sostenibile, a migliorare la sicurezza negli ambienti di lavoro, l’efficenza energetica e ad agevolare le famiglie.

Più precisamente sono incentivati l’acquisto di motocicli, cucine componibili, elettrodomestici, macchine agricole, eco case, gru edili e motori fuoribordo, che potranno essere acquistati con gli incentivi a partire dal 6 aprile prossimo.

Rispondi