Lavori piu pagati in italia

I lavori più pagati in Italia con laurea

Vuoi intraprendere una carriera remunerativa al termine dell’università? In molti campi professionali, molta istruzione, molta responsabilità o un sacco di rischi generalmente equivalgono a uno stipendio elevato. La regola è che se fai qualcosa che solo poche persone altamente qualificate possono fare, dovresti essere pagato quanto vali. A differenza di alcuni lavori che possono essere svolti senza avere esperienza, per altri è necessario aver acquisito specifiche competenze professionali. Vediamo alcuni qui di seguito:

Le professioni più pagate in Italia

Quando scegli il tuo percorso professionale, oltre a considerare le tue naturali inclinazioni e passioni, chiediti: “Cosa posso fare che non molte persone sanno fare?”. Se la risposta prevede un ruolo molto richiesto, potresti far carriera in un settore molto remunerato.

Chirurgia

C’è una buona ragione per cui i professionisti coinvolti nella chirurgia hanno alcuni dei tassi di retribuzione più alti di qualsiasi carriera: hanno nelle mani la vita delle persone. Per poter sostenere questo ruolo, devono seguire un percorso accademico di circa 10-12 anni, specializzazioni escluse. Si prevede che questa occupazione vedrà migliaia di opportunità di lavoro nel prossimo decennio e il tasso di disoccupazione è semplicemente nullo.

Ingegneria petrolifera

È una semplice regola empirica che qualsiasi occupazione nel campo dell’ingegneria sarà ben pagata, e questo è particolarmente vero per gli ingegneri petroliferi. Dal carburante alla plastica, la vita moderna funziona sul petrolio e gli esperti che hanno le conoscenze scientifiche applicate per ottimizzare la produzione, gestire i siti di perforazione, progettare attrezzature e implementare strategie guadagnano belle cifre. Gli ingegneri petroliferi hanno bisogno di diversi anni di formazione post-laurea altamente specializzata e le condizioni di lavoro possono essere estreme (petrolio e climi miti semplicemente non tendono ad andare insieme) – entrambe buone ragioni per una retribuzione elevata.

Analista di ricerca operativa

Un analista di ricerca operativa è un esperto matematico che usa le sue conoscenze per aiutare le imprese e le organizzazioni a risolvere problemi e prendere decisioni. Identifica i problemi, raccoglie ed esamina le informazioni, riceve input dai dipendenti di un’entità e quindi utilizza analisi e simulazioni statistiche per analizzare i dati e sviluppare soluzioni.  Poiché si tratta di un campo altamente tecnico, il set di istruzione e competenze crea una barriera automatica all’ingresso, quindi la disoccupazione è bassa, le proiezioni di lavoro sono alte (crescono del 27%) e lo stipendio medio è stabile e soddisfacente.

Biotecnologo

Gli scienziati biotecnologici modificano e lavorano con sistemi viventi e organismi per creare una varietà di miglioramenti e innovazioni per le industrie moderne, più comunemente l’assistenza sanitaria e l’agricoltura. Alcuni biotecnologi lavorano in sottocampi specializzati, tra cui la genomica, lo studio dei geni; proteomica, lo studio delle strutture proteiche; o bioinformatica, che combina biologia, informatica e tecnologia dell’informazione. I biotecnologi lavorano in laboratori privati e pubblici e possono completare ricerche specifiche in base a sovvenzioni finanziate con fondi pubblici o governativi o per raggiungere l’obiettivo finanziato privatamente da una società.

Sviluppatore software

Gli sviluppatori software progettano software consumer, inclusi software di produttività e software di gioco. Ricercano, pianificano, progettano e testano software, oltre a sviluppare aggiornamenti per il software esistente. Una laurea in informatica con specializzazione in ingegneria del software è indispensabile in questo campo. Gli sviluppatori di software dovrebbero essere creativi e orientati ai dettagli, con forti capacità analitiche di risoluzione dei problemi, comunicazione e abilità interpersonali.

Rispondi