CONCORSO – Ispettori di Volo

20 Giu    Varie
Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di dieci ispettori di volo, di cui cinque in qualita’ di pilota di velivolo settore trasporto, due in qualita’ di pilota di velivolo settore aviazione generale e tre in qualita’ di pilota di elicottero. (GU n. 46 del 19-6-2009 )  con scadenza 20 luglio 2009

 

Requisiti di ammissione
a. Per l’impiego nel settore dei velivoli da trasporto:

  • Diploma di scuola media superiore o titolo equipollente
  • Licenza di pilota di linea di velivolo in corso di validita’;
  • Abilitazione al pilotaggio di velivoli da trasporto per la cui condotta sia previsto, dalle normative operative o dalla certificazione del velivolo, l’equipaggio plurimo corso di validita’;
  • Esperienza minima di volo in qualita’ di comandante di almeno
    3.000 ore di volo su velivoli impiegati nel trasporto pubblico con
    peso massimo al decollo superiore a 10 tonnellate o con piu’ di 20
    posti passeggeri;
  • Essere in possesso o essere stato in possesso di autorizzazione come TRE e/o SFE su velivoli da trasporto.

b. Per l’impiego nel settore dei velivoli dell’aviazione generale:

  • Diploma di scuola media superiore o titolo equipollente;
  • Licenza di pilota commerciale o di linea di velivolo in corso
    di validita’
  • Abilitazione al pilotaggio di velivoli per la cui condotta sia previsto, dalle normative operative o dalla certificazione del velivolo, l’equipaggio plurimo in corso di validita’;
  • Esperienza minima di volo di 2.000 ore di volo su velivoli con equipaggio plurimo;
  •  Essere in possesso o essere stato in possesso diautorizzazione come TRE, SFE e/o CRE.

c. Per l’impiego nel settore degli elicotteri:

  •  Diploma di scuola media superiore o titolo equipollente;
  • Licenza di pilota di linea di elicottero in corso di validita’;
  • Abilitazione al pilotaggio di elicotteri per la cui condotta sia previsto dalle normative operative o dalla certificazione dell’elicottero, l’equipaggio plurimo in corso di validita’;
  • Esperienza minima di volo di 2.000 ore di volo su elicotteri;
  • Essere in possesso o essere stato in possesso di autorizzazione come TRE su elicotteri.

I candidati devono essere altresi’ in possesso dei seguenti ulteriori requisiti:

  • eta’ non superiore ai 60 anni, posseduti all’atto della domanda, per consentire un periodo di impiego di almeno cinque anni;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
  • idoneita’ fisica all’impiego da accertarsi attraverso la presentazione del certificato medico di 1ª classe rilasciato dal competente IML;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione ovvero non essere stati dichiarati
    decaduti o licenziati senza preavviso .per aver conseguito l’impiego
    pubblico mediante la produzione di documenti falsi o viziati da
    invalidita’ non sanabile o comunque con mezzi fraudolenti
  •  non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione ai pubblici uffici, ovvero non avere procedimenti penali in corso per reati non colposi.
  • I requisiti prescritti per l’ammissione debbono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso, al quale i candidati vengono ammessi con riserva. L’Amministrazione puo’ disporre in ogni momento, con provvedimento motivato, l’esclusione per difetto di uno o piu’ dei requisiti prescritti, nonche’ per la mancata sottoscrizione autografa delle domande e la mancata osservanza dei termini perentori prescritti dal presente bando.
  • Dell’esclusione sara’ data comunicazione all’interessato
  •  Ai cittadini di Stati esteri membri dell’Unione europea e’ richiesto il godimento dei diritti politici nello Stato di appartenenza ed un’adeguata conoscenza della lingua italiana.
  •  Non possono essere ammessi al concorso coloro che: siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo; siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione ovvero siano stati dichiarati decaduti o licenziati senza preavviso per aver conseguito l’impiego pubblico mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidita’ non sanabile o, comunque, con mezzi fraudolenti;
    abbiano riportato condanne penali che comportino l’interdizione
    dai pubblici uffici, ovvero abbiano procedimenti penali in corso per
    reati non colposi.
  •  Resta impregiudicata per 1’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile la facolta’ di revocare il presente bando di concorso ovvero di ridurre il numero dei posti messi a concorso, qualora cio’ si rendesse necessario a seguito di sopravvenute esigenze organizzative. 
  •  Le assunzioni in servizio dei vincitori del concorso saranno
    subordinate alle autorizzazioni concesse con appositi decreti del
    Presidente della Repubblica, su proposta del Dipartimento della
    Funzione Pubblica e del Ministero dell’Economia e delle Finanze, e
    potranno essere condizionate da criteri di scaglionamento delle
    assunzioni.
  • L’Ente garantisce le pari opportunita’ tra uomini e donne per
    l’accesso al lavoro, cosi’ come previsto dalla legge 10 aprile 1991,
    n. 125.

 

Rispondi