12 studi d’arte per un anno

29 Set    Varie

Se per entrare nel mondo del lavoro oggi ci vuole arte (nel non demordere e inventarsi di tutto) e scienza (nell’inviare almeno 10 curriuculum al giorno in maniera certosina e co metodo) per entrare nel mondo dell’arte ci vuole lavoro (tantissimo).

E magari ci vuole pure qualche occasione di rilievo per farsi notare e qualche mecenate per essere sostenuti: ecco uno spunto, ma solo per i residenti nel Triveneto (se siete napoletani o perugini dovete aspettare il vostro turno di fortuna)  Oltre al concorso pe rla partecipazione ad una collettiva, c’è anche la messa a disposizione di 12 studi per un anno, una bella occasione.

“Giovani residenti e domiciliati in Triveneto, bandi aperti per la partecipazione alla 93.ma Collettiva Giovani Artisti e per l’assegnazione di 12 studi d’artista”

93.ma Mostra Collettiva Giovani Artisti

Si apre a tutte le forme di espressione artistica il bando per la partecipazione alla 93.ma Collettiva Giovani Artisti, riservata a residenti e domiciliati nel Triveneto, con età compresa tra i 18 e 35 anni, regolarmente iscritti ad Accademie di Belle Arti o Istituti Universitari delle regioni del Triveneto.

Dalla pittura alla scultura, dalle installazioni, alle performances, agli interventi site-specific, sono ammesse opere eseguite con qualsiasi tecnica.

Tra quelle presentate, le opere giudicate meritevoli dalla Commissione di Selezione saranno esposte nella 93.ma Collettiva, che avrà luogo presso la sede della Galleria di Piazza San Marco della Fondazione dal 20 dicembre 2009 al 17 gennaio 2010, e concorreranno all’assegnazione di tre borse di studio per altrettanti artisti.

Non solo, a mettersi in concorso per l’evento prende il suo posto anche l’immagine: libera scelta nel soggetto e nella sua interpretazione per la realizzazione dell’immagine grafica con cui vestire manifesto, inviti e copertina del catalogo della 93.ma Collettiva.

Il bando per la presentazione del progetto grafico è rivolto a candidati aventi gli stessi requisiti necessari alla partecipazione alla Collettiva.

Modalità e termini di presentazione della domanda
Opere e proposte grafiche per i due bandi dovranno essere presentate personalmente nella sede della Fondazione Bevilacqua La Masa a Palazzetto Tito, Dorsoduro 2826, 30123 Venezia, nei giorni 12, 13 e 14 novembre, con orario dalle 10:00 alle 18:00.

12 studi per giovani artisti
Conformamente a quanto disposto in atto testamentale dalla stessa fondatrice, l’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa bandisce inoltre come ogni anno l’assegnazione a dodici giovani artisti di altrettanti spazi, all’interno del complesso dei SS Cosma e Damiano alla Giudecca e del Palazzo Carminati a San Stae, da adibire a studio per la durata di un anno.

Per partecipare alla selezione è necessario avere un’età compresa tra i 18 e 35 anni, risultare residenti o domiciliati nel Triveneto ed essere iscritti all’Archivio Artisti della Fondazione.

Presentazione della domanda

La domanda, con allegato un curriculum dettagliato, il materiale di portfolio e il progetto di sviluppo e crescita del proprio lavoro finalizzato all’utilizzo dello studio, dovrà essere inviata entro il 16 novembre 2009 mediante raccomandata a/r alla sede della Fondazione Bevilacqua La Masa, Palazzetto Tito, Dorsoduro 2826 -30123 Venezia, o consegnata personalmente alla Segreteria della Fondazione, dal lunedì al venerdì, con orario 9:30-12:30.

I bandi completi sono scaricabili da internet al link, www.bevilacqualamasa.it

Rispondi