Regolarizzazione Badanti e colf: ultime ore

30 Set    Varie

Ultime ore per la regolarizzazione di Colf e Badanti immigrati.

Il Ministro dell’Interno Maroni, ha fatto sapere che non ci sarà nessuna proroga per la scadenza fissata alla mezzanotte di oggi.

Allo stato attuale le domande pervenute si aggirano sulle 270.000, contro le 750.000 domande stimate in un primo tempo.

Sembra che il maxi condono di questi lavoratori stranieri si sia rilevato un flop, sotto le aspettative, anche se fonti governative parlano di successo.

Parte dei problemi sta anche nel fatto che regolarizzare un lavoratore straniero non costa solo i 500 euro versati, ma quelli sono solo una parte di quello che ogni cittadino che si avvale di questi lavoratori dovrà pagare.

Per questi motivi molti lavoratori immigrati restano in nero.

La maggior parte delle regolarizzazioni sono di lavoratori ucraini (42mila), marocchini (38mila), moldavi (29mila) e cinesi (22mila).

Ora molti di questi lavoratori aspettano e sperano l’esito positivo della domanda inoltrata.

Ricordiamo che la procedura on-line sarà disponibile fino alla mezzanotte di oggi, intasamenti della linea permettendo.

Rispondi