Categoria: Varie

Dic 24

Auguri di un Natale senza perdere la testa

Io questo mese non ho avuto la tredicesima. E ho avuto 3/5 dello stipendio. La mia azienda và un po’ come la crisi. Si aspetta il saldo nel 2009. Ma non sono infelice, perchè ho i regali sotto l’albero, e un doppio lavoro regolarizzato. Qualche riunione di fine anno, con tanto di spumante dato dal datore che aspettava di essere preso dai dipendenti fuori dalla stanza, mi ha messo di malumore. Ma un grazie col sorriso con busta paga non intera e nessuna quattordicesima serve ad essere political correct. Lunedì 29 mi alzerò per una riunione speciale. Bisogna lavorare. Signori, la vita è troppo ricca di sorprese, brutte e belle, per perdere la testa. E poi, di che avrei da lamentarmi se questo dicembre fosse andato tutto liscio? Lamentarsi a vuoto senza problemi fa male alla salute, e rischia di causare in chi ci ascolta una trasformazione in ULK: mi immagino la scena: “Ops! Niente anello d’oro quest’anno per Natale, quello con il rubino taglio diamante. C’è la crisi”. “Certo, risponde l’amica, tu che ci tenevi tanto….” E intanto i raggi cosmici che passano il buco dell’ozono la trasformano in una donna nerboruta verde di rabbia e prossima alla violenza fisica. Insomma, il mio augurio sincero è che non perdiate mai la testa, visti i casi di cronaca, in nessuna occasione, come invece è successo ad un operaio, sconvolto dalla busta paga , netto in busto zero euro, secondo quanto riportato dal portale di Libero- wind: Leggi tutto
Dic 12

Laureate in aree sceintifiche: una opportunità da L’Oreal

L’Oréal Italia Per le Donne e la Scienza”, programma italiano che si inserisce nella più ampia iniziativa internazionale “L’Oréal Unesco For Women in Science” nasce nel 1998 grazie alla partnership fra la nota azienda e l’Unesco per incentivare la ricerca scientifica portata avanti dalle donne. Ad oggi sono stati premiati i risultati di oltre 350 scienziate da tutto il mondo. Il 2002 è l’anno di nascita del programma dedicato alle ricercatrici italiane: già trenta giovani donne italiane hanno beneficiato delle borse di studio e hanno visto riconosciuti i loro meriti professionali. Il nuovo bando del premio “L’Oréal Italia Per le Donne e la Scienza prevede borse del valore di € 15.000 ciascuna (assegnate a maggio 2009 alle cinque giovani ricercatrici ritenute più meritevoli). La scadenza è imminente: le ricercatrici devono presentare la propria candidatura entro il 12 gennaio 2009. Le borse di studio rappresentano il compenso di “10 mesi lavorativi” in cui le vincitrici dovranno condurre un’attività di ricerca scientifica presso istituzioni di ricerca italiane che abbiano manifestato il proprio interesse allo svolgimento dell’attività suddetta. Le borse non sono destinate a persone che rivestano il ruolo di Ricercatore Universitario o le cui borse di studio attuali scadano dopo il 31 ottobre 2009. Le candidate dovranno rispondere ai seguenti requisiti: Leggi tutto
Dic 11

Borse di studio dall’INPDAP

I figli e gli orfani di iscritti o pensionati Inpdap, che hanno frequentato scuole secondarie di primo e secondo grado nell’anno anno scolastico 2007/2008, possono partecipare, se aventi i requisiti, al bando per l’erogazione di Borse di Studio da parte dell’ente di Previdenza. Le borse di studio a concorso sono 5.700: mille borse sono da 750 euro, per la frequenza dell'ultimo anno della scuola secondaria di primo grado; 3500 borse sono da 750 euro per la frequenza dei primi quattro anni della scuola secondaria di secondo grado (ginnasi, licei, istituti tecnici, istituti magistrali, istituti professionali, conservatori e corsi di formazione professionale, questi ultimi di durata non inferiore a sei mesi); 1200 borse sono da 1.000 euro per la frequenza del quinto anno della scuola secondaria secondo grado (la somma di 1.000 euro viene elevata fino a 1.500 nel caso in cui all'atto di domanda sia avvenuta l'iscrizione a corsi di laurea universitari). Leggi tutto
Dic 11

Musicisti nell’Arma

Ci sono nuovi concorsi (pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie Speciale - Concorsi n. 96 del 9 dicembre 2008) nelle varie branche dell'Arma. Di seguito vi riportiamo le figure richieste, ma ci soffermiamo in particolare sulla ricerca, attraverso concorso per titoli ed esami, di diciotto figure di orchestrale presso la banda musicale dell'Arma dei Carabinieri. La scadenza è imminente, fissata all'8 gennaio 2009. Si cercano strumentisti: in  xilofono i Si b- clarinetto soprano Si b- tromba in Si b - trombone basso in Fa- clarinetto piccolo in La b- clarinetto soprano in Sib- clarinetto basso in Si b- piatti- saxofono contralto in Mi b- saxofono tenore in Si b- trombone controbasso- flauto- clarinetto soprano- clarinetto contralto- tromba in Sib- tamburo. Per ogni chiarimento controllate il bando, dove sono specificati il grado richiesto (maresciallo capo, maresciallo ordinario etc, e le modalità concorsulai. Leggi tutto
Dic 4

Sei laureato il lettere? Ritenta, sarai più fortunato

C’è la crisi. Non ci sono soldi, chiuderanno le imprese, aumenterà la disoccupazione…chi non sente almeno una volta al giorno una di queste frasi (mentre ha la sensazione di essere nato nell'epoca sbagliata)? C’è disoccupazione, poi, è una frase che aleggia nell’opinione comune già prima della imminente recessione dovuta al crollo delle borse. Eppure visti i dati di Unioncamere non sembra che non ci fosse lavoro, almeno per talune categorie, nell’anno che volge al termine. Leggiamo infatti in uno stralcio del comunicato che “nel 2008, sul mercato del lavoro, mancano all’appello 42mila laureati nelle varie discipline e almeno 88mila diplomati negli istituti tecnici e professionali”. Mica uno o due, 42 mila! Leggi tutto
Nov 22

Tecnico informatica e consulenziale

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea del 18.11.2008 serie S224, il bando di gara per l’affidamento di servizi di assistenza tecnico informatica e consulenziale alla Direzione Generale per le politiche per l’orientamento e la formazione del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali per la chiusura del programma di iniziativa comunitaria […]
Nov 17

Portale riso della provincia di Lecce inattivo

Anche oggi 17/11/2008 il portale riso della provincia di Lecce è irraggiungibile e poco e nulla fanno gli ordini professionali per far sentire la loro voce. Si lavora male e forse sarebbe ora che gli Ordini e i collegi professionali alzini un po’ la voce e spero che lo faccia l’ordine dei Consulenti del Lavoro […]
Nov 15

Master Management Distributivo XVI Edizione – Bari

  Il Master in Management Distributivo ha rappresentato per centinaia di allievi un vero lasciapassare per il mercato del lavoro, avviandoli ad una carriera di successo nel mondo della GDO. La XVI Edizione del Master, organizzata in collaborazione con Lidl Italia, mira alla formazione di Responsabili di Punto Vendita e rappresenta un’opportunità formativa unica grazie all’esperienza pratica nei Punti Vendita Lidl: uno stage che prevede il rimborso di 600,00 € mensili e la copertura delle spese di alloggio per quelli volti al di fuori dalla regione di residenza. Leggi tutto
Nov 14

Mancato funzionamento portale RISO PUGLIA

Per l'ennesima volta il portale www.riso.puglia.it risulta non raggiungibile dai consulenti abilitati alle comunicazioni obbligatorie. La Provincia nella figura istituzionale del responsabile di settore aveva promesso di segnalare le eventuali anomalie del sistema RISO, al fine di giustificare eventuali ricorsi al numero di fax predisposto dal ministero in caso di malfunzionamento dei portali. Leggi tutto
Nov 12

Astensione obbligatoria sino a 7 mesi per madre lavoratrice

In caso di attività in cui sussistono rischi per la salute della lavoratrice madre e la stessa non è collocabile ad altra mansione, può essere inoltrata istanza di interdizione dal lavoro fino a 7 mesi dopo il parto. Da parte dell'Ispettorato del lavoro vi è la verifica delle condizioni di lavoro e dell'organizzazione aziendale, gli elementi alla base della decisione sono i seguenti:Leggi tutto