• Risorse (Dis)Umane: Riflessioni, consigli, notizie e approfondimenti su vari aspetti del lavoro, anche quelli tragicomici. Anche per chi non ce l'ha.

Lavoro Interinale e le Agenzie per il Lavoro

LAVORO INTERINALE (ORA LAVORO A SOMMINISTRAZIONE O STAFF LEASING)

Lavoro interinale significa lavoro di carattere temporaneo, provvisorio. Rappresenta quindi una forma di rapporto di lavoro che ha durata limitata nel tempo ed è regolato in Italia a partire dagli anni ’90 quando sul mercato si è cominciata a far sentire la necessità di introdurre la flessibilità nei rapporti di lavoro.

L’introduzione di questa tipologia di contratto lavorativo si deve infatti alla Legge Treu, la legge 24 giugno 1997, n. 196 che successivamente ha subito varie modifiche, la più rilevante delle quali è la la cosiddetta Legge Biagi (legge 30/2003).

COSA SONO LE AGENZIE DI LAVORO INTERINALE

Le Agenzie di lavoro interinale (oggi chiamate semplicemente Agenzie per il Lavoro, o anche Agenzie per la somministrazione di lavoro) sono quelle imprese private che hanno l’obiettivo di facilitare l’incontro con l’offerta di lavoro a chi lo ricerca. Sono stare regolarizzate e autorizzate in Italia con il Decreto Legislativo 276/2003 (Legge Biagi).

Si differenziano dai Centri per l’impiego perché questi ultimi hanno invece natura pubblica e perché è possibile iscriversi a più Agenzie per il Lavoro contemporaneamente, cosa vietata con i Centri per l’impiego.

LE AGENZIE AUTORIZZATE

Le Agenzie per poter essere autorizzate alla loro attività devono essere iscritte presso l’Albo unico delle Agenzie per il lavoro, e sono suddivise in quattro sezioni:

-          Agenzie di somministrazione di lavoro per tutte le forme di somministrazione a tempo determinato;

-          Agenzie di intermediazione del lavoro;

-          Agenzie di supporto alla ricollocazione;

-          Agenzie di ricerca e selezione di personale.

COME OPERANO SUL MERCATO DEL LAVORO

Attraverso il contatto costante con la Borsa continua nazionale del lavoro, esse creano un circuito tra pubblico e privato per favorire l’occupazione dei lavoratori, ma sempre garantendo la massima apertura e concorrenzialità del mercato del lavoro.

Per far ciò, svolgono attività di intermediazione, ricerca e selezione di personale sia per chi entra per la prima volta nel mondo del lavoro, sia per chi invece cerca una ricollocazione. Svolgono altresì attività di somministrazione del lavoro.

Si dice che le agenzie per il lavoro quindi somministrano lavoro perché fungono da intermediari tra il lavoratore e l’azienda detenendo il titolo del contratto e possono fornire direttamente soltanto lavori con contratti di massimo 12 mesi estendibili a massimo 4 proroghe di 6 mesi ciascuna. Pertanto formalmente il lavoratore è dipendente dell’Agenzia (somministratore), prestando lavoro ad un’azienda esterna (utilizzatore) che ne utilizza le prestazioni.

Eventuali successive forme di lavoro a tempo indeterminato, invece, sono rimandate alla contrattazione esclusiva tra l’azienda e il lavoratore, in questi casi l’Agenzia per il lavoro esce dal rapporto tra l’azienda e il lavoratore.

Quindi, se l’azienda ha trovato un accordo di somministrazione di lavoro con l’Agenzia e in seguito è interessata a proseguire oltre il tempo massimo con lo stesso lavoratore, dovrà necessariamente procedere ad un accordo diretto senza l’intermediazione dell’Agenzia per il lavoro; in caso contrario non potrà usufruire delle prestazioni dello stesso lavoratore e dovrà ricercarne un altro.

Altre attività secondarie delle Agenzie per il Lavoro sono quello di erogare corsi di formazione e sviluppare contatti commerciali con le aziende del territorio.

Per quanto riguarda gli aspetti retributivi del lavoratore con contratto di somministrazione, devono spettare retribuzioni non inferiori a quelle dei lavoratori dipendenti dell’azienda utilizzatrice, e la corresponsione della retribuzione e dei contributi spetta sia all’azienda che all’Agenzia per il Lavoro.

LE MAGGIORI  AGENZIE PER IL LAVORO E LE PIU’ VICINE AL LUOGO DI ABITAZIONE

Tra le agenzie di somministrazione di lavoro più importanti sul territorio nazionale, possiamo ricordarne alcune:

-          Adecco

-          Manpower

-          Metis

-          Obiettivo lavoro

-          Gi Group (e l’acquisita Worknet)

-          Umana

-          Randstad

-          Kellyservices

-          Temporary

 

In ogni caso dall’albo informatico presente sul sito del ministero del lavoro è possibile verificare la presenza delle Agenzie per il Lavoro più vicine alla propria città di residenza o domicilio.

IL DIBATTITO: PRECARIETÀ E FLESSIBILITÀ

Molto spesso nel dibattito politico quando si fa riferimento al lavoro interinale, al mondo delle giovani generazioni ed alle problematiche che questi devono affrontare nell’approcciare il difficile mondo del lavoro, si utilizzano termini come precarietà e flessibilità.

Cerchiamo di contribuire in maniera positiva a questo dibattito fornendo almeno una breve definizione di questi termini.

Con il termine precariato si intende la condizione di quelle persone che vivono, generalmente senza volerlo, in una situazione lavorativa che ha sostanzialmente due fattori di insicurezza: la mancanza di continuità lavorativa e la mancanza di un reddito adeguato da prendere in considerazione per pianificare la propria vita presente e futura.

In questa insicurezza è presente anche la consapevolezza della difficoltà a maturare contributi pensionistici che permettano di raggiungere una pensione adeguata e di accumulare sufficienti risparmi per affrontare in sicurezza i periodi di inevitabile disoccupazione.

La flessibilità è il concetto in base al quale un lavoratore non rimane costantemente ancorato al proprio posto di lavoro a tempo indeterminato, ma questo muta più volte nell’arco della propria vita lavorativa pur in una continuità di reddito.

Questo, si è concordi spesso nei dibattito, dovrebbe essere l’obiettivo verso cui muovere il mercato del lavoro: la sicurezza di un reddito congiunta alla flessibilità lavorativa necessaria ad una economia moderna.



  • Anonimo

    vorrei fare parte del vostro ufficio ho sentito che la montello spa assume presso la MODERNA SPA zani angelo 3348029107 come posso contattarvi disoccupato da partecchio disponibile a sabati e domeniche e straordinari